top of page
  • Immagine del redattoreScandinavian Travel

L’ISLANDA È UNA DESTINAZIONE DI VIAGGIO SICURA? RIVELATO IL TASSO DI CRIMINALITÀ IN ISLANDA

Scopri perché l'Islanda è uno dei paesi più sicuri a livello globale e scopri i fattori intriganti che contribuiscono alle sue basse statistiche sulla criminalità.


Per la maggior parte dei viaggiatori (e per la loro assicurazione di viaggio) la sicurezza è una priorità assoluta. Non sorprende quindi che riceviamo spesso domande sul tasso di criminalità in Islanda. Sarai felice di sapere che l'Islanda ha conquistato il primo posto come paese più sicuro al mondo (di nuovo), il che la rende la destinazione ideale, soprattutto quando si tratta di viaggiare da soli. Ma ciò non significa che siamo completamente esenti dalla criminalità.


In questo articolo approfondiamo il tasso di criminalità in Islanda , spieghiamo perché l'Islanda è così sicura e forniamo anche alcuni suggerimenti e consigli utili sulla sicurezza. Dopo aver letto questo articolo, siamo certi che avrai la tranquillità di iniziare a pianificare il tuo viaggio in Islanda.


È sicuro vivere in Islanda?


Come abbiamo già accennato, l'Islanda ha riconquistato il prestigioso titolo di paese più sicuro al mondo . Il paese detiene il titolo del Global Peace Index negli ultimi 14 anni. Quindi sì, l'Islanda è estremamente sicura, e questo è vero sia che tu viva permanentemente in Islanda sia che tu sia solo un visitatore. 



Perché l’Islanda è il Paese più sicuro al mondo?


Per coloro che si chiedono perché l'Islanda è così sicura, ci sono alcuni fattori che contribuiscono a rendere l'Islanda il paese più sicuro al mondo:


L'Islanda è un'isola


Il vecchio detto dice: “Puoi scappare, ma non puoi nasconderti ”. In Islanda puoi scappare e ci sono molti posti in cui nasconderti, ma è soprattutto nella natura selvaggia e, a meno che tu non ti senta a tuo agio nel diventare il prossimo Bear Grylls in modo permanente, probabilmente finirai per consegnarti molto rapidamente. Ci sono anche vie di fuga dall'isola molto limitate ed estremamente controllate, quindi le probabilità che tu riesca a fare un "corridore" internazionale dopo aver commesso un crimine sono piuttosto scarse.


L'Islanda è piccola


Potrebbero esserci molte grotte, foreste, ecc. qui allo stato brado che puoi provare a nascondere, ma l'isola non è poi così grande. Se le autorità ci mettono un po' di olio di gomito, non rimarrai nascosto a lungo.



L'Islanda è tutta una questione di comunità


Forse è la nostra natura o il fatto che l'isola è così piccola, ma qui in Islanda abbiamo davvero un forte senso di ciò che è giusto e sbagliato e della comunità. Ciò significa che di solito sarai in grado di trovare almeno una persona che sa qualcosa di quello che è successo, e saremo felici di fare la spia se hai fatto qualcosa che arreca danno alla comunità.


Semplicemente non siamo il tipo criminale


Può sembrare un'idea strana, ma come abbiamo già detto, gli islandesi hanno un grande senso di ciò che è giusto e sbagliato, un grande senso di responsabilità e sono sempre disposti a dare una mano a qualcuno. Questo non è il tipo di personalità che rapinerebbe una banca, e sicuramente non quella che dormirebbe profondamente dopo.


Con il nostro sistema giudiziario non bisogna scherzare


Se sei quasi costretto a ipotecare nuovamente la tua casa per una violazione del codice stradale, puoi anche solo immaginare quali siano le conseguenze di trasgressioni più gravi? Fidati di noi, non vorrai finire dalla parte sbagliata della legge qui . Che si tratti di scoraggiare la criminalità o evitare incidenti non necessari, l'Islanda è al top della sua strategia e ci saranno conseguenze se non rispetti le nostre regole e leggi.



La maggior parte delle persone è troppo impegnata a lavorare per dedicare il proprio tempo a fare progetti


L’Islanda ha un tasso di disoccupazione di appena il 3% e i compensi qui sono piuttosto alti. Quindi, la maggior parte delle persone non ha bisogno di tornare alla criminalità per guadagnare soldi extra o sopravvivere.


Qual è il tasso di criminalità in Islanda?


Il tasso di criminalità dell'Islanda nel 2023 è del 22,26% . Questo tasso viene calcolato sommando i tassi di vari altri crimini come omicidio, furto, corruzione, spaccio di droga, concussione, ecc. Questo è estremamente basso, soprattutto se si tiene conto del fatto che la maggior parte dei tassi di criminalità utilizzati per calcolare questo totale sono piccoli reati.


In effetti, il principale contributo al tasso di criminalità dell'Islanda sono i reati stradali . Per mettere il tutto in una prospettiva ancora più ampia, si può verificare il tasso di criminalità dell'Islanda rispetto al tasso di criminalità degli Stati Uniti. Il tasso di criminalità negli Stati Uniti è attualmente pari al 47,70% e include tassi scioccanti come 370 vittime di crimini estremamente violenti ogni 100.000 persone.



Tassi di criminalità in aree specifiche dell'Islanda


Se vieni da un paese come gli Stati Uniti, sarai abituato ad avere quartieri “cattivi” e “buoni”. Ecco perché siamo abituati ai visitatori che ci chiedono informazioni sui tassi di criminalità in aree specifiche (soprattutto dove soggiorneranno). Ma la nostra situazione qui in Islanda, in quanto paese più sicuro al mondo, è un po' diversa, e in realtà non abbiamo questo tipo di “punti caldi della criminalità”.


Naturalmente, tutta la criminalità aumenterà drasticamente nelle nostre regioni più remote come le Highlands e i Wesjord. Ma anche la capitale islandese, Reykjavik , è arrivata al 33 ° posto come città con il tasso di criminalità più basso al mondo (e tenete presente che questo era contro 453 altre grandi città!).


Tassi di criminalità tra diversi dati demografici in Islanda


La maggior parte dei crimini qui in Islanda sono commessi da adulti (non sorprende, dato che qui si può ottenere la patente solo all'età di 21 anni). I difensori minorenni sono in media meno di 400 ogni anno, mentre i delinquenti adulti sono intorno ai 6000 ogni anno. Anche la maggior parte dei delinquenti, sia minorenni che adulti, sono uomini, e le donne generalmente risarciscono meno di 20 colpevoli ogni anno.



Perché il tasso di criminalità in Islanda è così basso?


Anche se abbiamo già discusso i fattori che contribuiscono al basso tasso di criminalità in Islanda, è importante notare che la criminalità in Islanda è essenzialmente dettata da una combinazione di fattori:


  • Una cultura di nonviolenza tra la sua popolazione (sì, difficile credere che siamo la nazione vichinga, non è vero?).

  • Abbiamo una popolazione abbastanza omogenea (in altre parole, non ci sono molti attriti perché la maggioranza ha la stessa ideologia e lo stesso background sociale.

  • Alcune caratteristiche uniche (come abbiamo già analizzato), molte delle quali hanno a che fare con la nostra posizione.


Come rimanere al sicuro in Islanda


Dato che la maggior parte dei nostri reati sono costituiti da infrazioni stradali, non è troppo difficile rimanere al sicuro in Islanda purché si rispettino le regole. Ecco alcune cose da tenere a mente che ti terranno lontano dai pericoli:


  • Tieni d'occhio le previsioni del tempo per l'Islanda . Non è consigliabile andare a cavallo o fare escursioni in una bufera di neve.

  • Controlla sempre le condizioni stradali dell'Islanda . Il ghiaccio e la neve possono rendere la guida estremamente impegnativa.

  • Parcheggiare sempre nei parcheggi designati. Qui in Islanda non solo fermarsi lungo la strada ecc. è illegale, ma è anche molto pericoloso.

  • Quando esci qui sull'isola, assicurati di rimanere entro il limite legale di consumo di alcol se prevedi di guidare. E se non stai guidando, bere in modo responsabile ti terrà anche lontano da guai inutili, come le risse nei bar.

  • Quando si esce non accettare bevande da sconosciuti.

  • Che tu stia uscendo, facendo un'escursione o facendo un giro in macchina, fai sempre sapere a qualcuno dove stai andando (potrebbe essere il tuo alloggio o un familiare/amico a casa).



Risorse per le vittime di reati in Islanda


Ci sono parecchie risorse da utilizzare, a seconda della situazione. Se si tratta di un incidente stradale, dovrai contattare la tua compagnia di noleggio e la tua compagnia assicurativa (questo è il tipo che stipuli tramite la compagnia di noleggio e non la tua assicurazione di viaggio).


Per segnalare l'incidente, soprattutto se qualcuno è rimasto ferito, contatta la nostra hotline nazionale di emergenza al 112 che è un collegamento diretto con la polizia e l'assistenza medica. Il 112 sarà anche il numero da comporre quando è stato commesso un crimine o ci si trova in pericolo. Se sei stato vittima di un reato come furto o vandalismo, dovrai denunciarlo alle autorità locali per ottenere un numero di pratica, quindi segnalarlo alla tua assicurazione di viaggio per presentare un reclamo.


Abbiamo anche un  programma di risarcimento delle vittime a cui puoi rivolgerti. A seconda del reato, potresti dover contattare anche la tua ambasciata, ma questo avviene solo in casi estremi (che abbiamo già stabilito è praticamente inesistente qui in Islanda).



Il sistema giudiziario penale islandese


Il sistema di giustizia penale islandese è diviso in due gruppi: i tribunali distrettuali e la Corte Suprema, la quale è composta da un collegio di 3-5 giudici . Questi tribunali si occupano sia di questioni civili che penali. È molto improbabile che tu veda l'interno di qualcuno di questi per una violazione del codice stradale (a meno che tu non paghi la multa), ma non scherzare con le nostre leggi, norme e regolamenti. L’Islanda non è un paese che vede di buon occhio chi non rispetta la legge.


L'impatto della criminalità sulla società islandese


Il fatto che l’Islanda sia così severa nella violazione delle regole e che le conseguenze possano essere così gravi ha portato a livelli molto bassi di ribellione nella popolazione islandese e ad alti livelli di conformità. E sebbene il tasso di criminalità sia incredibilmente basso, c’è una paura generale del crimine, come se qualche creatura benevola aspettasse fuori dalle mura della città. Che si tratti della paura dell'ignoto o piuttosto della paura delle conseguenze, tali atti faranno parte del dibattito.



Il futuro della prevenzione della criminalità in Islanda


L’Islanda ha un modello di prevenzione islandese (IPM) che si concentra sul benessere e sull’istruzione dei bambini . Poiché i bambini crescono fino a diventare delinquenti minorenni o adulti, la prevenzione è l'obiettivo principale qui. L’Islanda ritiene che offrire ai bambini una vita che includa una sana interazione con i loro coetanei, sani hobby/attività da svolgere nel tempo libero, una buona istruzione e una vita familiare sana con genitori amorevoli sia la chiave per mantenere bassi i tassi di criminalità.


Risposte alle tue domande sul tasso di criminalità in Islanda


Ci auguriamo che questo articolo abbia risposto alle tue domande se è vero che l'Islanda è il paese più sicuro al mondo e se c'è qualcosa di cui dovresti preoccuparti o di cui dovresti essere consapevole quando visiti il ​​nostro bellissimo paese. Siamo abbastanza sicuri che non hai intenzione di commettere un crimine durante il tuo viaggio, ma tieni a mente le leggi sul traffico quando noleggi un'auto a Reykjavik . Non vuoi che l'intero budget per le vacanze venga destinato alle multe.

2 visualizzazioni0 commenti

Commentaires


bottom of page